Ogni anno l’estate finisce lentamente: arriva la metà di settembre, turisti italiani non se ne vedono più, risucchiati dalla quotidianità delle città, e prendono il loro posto gli ospiti stranieri che scelgono di godersi la Calabria in bassa stagione. Le spiagge si svuotano ogni giorno di più, la musica che riempiva le giornate di Agosto diventa sempre più rara, e le strade tornano ad essere semideserte. È il classico destino delle località di vacanza: frizzanti e allegre durante i mesi estivi, statiche e lente durante…Continue Reading “Estate 2019 al Sambalon… GRAZIE!”

Ormai,si sa, noi del Sambalon amiamo vedervi gironzolare per il campeggio, vedervi rilassati sotto l’ombrellone o impegnati in un torneo di carte all’ombra del beach bar. Ma amiamo ancor di più che voi scopriate e vi innamoriate della nostra costa e della nostra Calabria.Se avete pochi giorni a disposizione, se avete difficoltà a spostarvi o il villaggio vi ha completamente risucchiato e avete deciso di fare solo un paio di uscite, ecco che oltre all’immancabile Tropea non potete trascurare la caratteristica Pizzo Calabro. Per il…Continue Reading “Pizzo calabro, un incantevole borgo pieno di meraviglie”

Vacanze in Calabria a LUGLIO In Calabria è meglio venirci in bassa o alta stagione? Quand’è che il mare è più bello? È vero che ad Agosto c’è troppa affluenza di turisti? E che a giugno la spiaggia di Zambrone sembra un posto caraibico? In questa serie di post cercheremo di rispondere a queste domande per orientarvi nella scelta del periodo migliore per le vostre vacanze calabresi, descrivendo i pro e i contro dei mesi estivi nella nostra Costa degli Dei. PRO Luglio in Calabria, una…Continue Reading “Quando venire. Vademecum per un’estate in Calabria”

La cosa più importante da mettere in valigia quando si parte per la Costa degli Dei in Calabria? La maschera da snorkeling! Le meraviglie della nostra regione non si limitano alla terraferma: sotto il livello del mare vi attende un mondo meraviglioso tutto da scoprire. In questo post parliamo delle mille possibilità di snorkeling della nostra zona. Se sei un subacqueo leggi anche i nostri post dedicati al diving e all’immersione in apnea sulla Costa degli Dei. Snorkeling sulla Costa degli Dei Le possibilità di…Continue Reading “Snorkeling a Tropea e sulla Costa degli Dei”

Se c’è una cosa che amiamo del nostra Calabria e del villaggio camping Sambalon è il gran numero, di piante, di fiori, di alberi da cui siamo circondati. La natura è infatti stata generosa con questo tratto d’Italia dove, oltre al verde continuo che contraddistingue la nostra zona, anche tutti gli altri colori sono protagonisti ovunque per rendere la vostra estate ancora più piacevole. Al Sambalon abbiamo cercato di valorizzare il più possibile gli spazi verdi, senza sacrificarli troppo alle strutture del villaggio. É per…Continue Reading “Colori e profumi del Sambalon”

É lei la regina indiscussa del turismo calabrese: Tropea. Un borgo incantevole affacciato su un mare incredibilmente cristallino che incanta ogni anno migliaia di visitatori. Tropea si merita senza dubbio la sua fama per diversi motivi che la rendono davvero speciale. Partiamo dalla cittadina. Quello che colpisce immediatamente, appena ci si avvicina, è la sua particolarissima conformazione. La parte storia di Tropea è infatti edificata su un enorme roccia di tufo, molto diffuso da queste parti, arroccata e quasi in bilico su questo alto strapiombo…Continue Reading “Tropea: la perla della Costa degli Dei, a due passi dal Villaggio Camping Sambalon”

Il bello di vivere direttamente di fronte al mare, è che ci si abitua facilmente all’idea che è la NATURA che comanda! Ogni mattina, appena svegli, ci affacciamo dalla terrazza sulla spiaggia e il panorama cambia: mare calmo e cristallino, spettacolari cavalloni, giochi di schiuma e schizzi, cielo terso, o nuvole che si colorano con la luce, e ancora lo Stromboli, di solito, e a volte tutte le altre Isole Eolie, il vento che increspa l’acqua o l’aria immobile che sembra di stare in una…Continue Reading “Lo spettacolo della natura: la tromba d’aria su Tropea”