Passeggiando fra i viali del Sambalon, soprattutto nel periodo che va dalla fine di agosto e l’inizio di settembre, tra i vari oleandri, aranci, olivi, prugni, vi potrebbe capitare di scorgere tra il verde, un paio di particolari alberelli di cui probabilmente la maggior parte di voi non avrà mai sentito parlare. Sono piante di un verde brillante, alte non più di 2 metri da cui pendono dei curiosi frutti con la forma di un cuore, verdi anch’essi e con una sottilissima pelle su cui…Continue Reading “Dagli Inca al reggino fino ai viali del Sambalon. La storia di un’altra tipicità calabrese: l’annona”

Un piatto che fino a poco tempo fa era considerato povero seppur con grandi potenzialità ma che oggi mira sempre più all’eccellenza, un po’ come la nostra amata terra… Il cibo è sacro e non va mai sprecato. Questo è ciò che racconta la storia della stroncatura o struncatura, in dialetto nostrano. Si tratta di un piatto tipico della cucina calabrese e in particolare della Piana di Gioia Tauro, una pasta con una tradizione molto antica e povera come lo era all’epoca la terra dove…Continue Reading “La Stroncatura, un delizioso piatto metafora della nostra Calabria”

Si sa, molte cose, dalle nostre parti, sono dirette discendenti dell’antica Grecia, che qualche secolo prima della nascita di Cristo pensò bene di stabilire la propria cultura nel sud Italia arricchendo così la Calabria di cultura, sapori, tradizioni che ancora oggi sentiamo fortemente. Le nostre origini greche si vedono nei profili dei nostri visi, nei nostri sapori culinari, nei siti archeologici disseminati nella nostra terra, nella nostra lingua. Ma forse non tutti sanno che anche la nostra tarantella è figlia di quell’antica cultura. Seppur è…Continue Reading “La tarantella calabrese: una tradizione che parte dall’antica grecia”